Pacentro

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
Home Arte e storia Pompeo Colonna (m. 1661). Un principe letterato

Pompeo Colonna (m. 1661). Un principe letterato

Email Stampa PDF

fPOMPEO COLONNA, principe di Gallicano, anche conte di Pacentro, non era solo un uomo d’armi ma persona dai molteplici interessi. In Abruzzo aveva molti possedimenti tra i quali Gagliano. Il suo nome è annoverato tra i proprietari del nostro castello. (Vedi Augusto Di Cesare, Pacentro, 1986, p.80). Appassionato del melodramma e del teatro, il principe sosteneva anche di persona qualche “parte in commedia”. Per un periodo fissò la sua residenza a L’Aquila organizzando rappresentazioni e intrattenimenti per la cittadinanza nel teatro di san Salvatore che aveva fatto restaurare. Nella sua abitazione fu rappresentata L’Aminta di Tasso e inoltre mise in musica “Il Ratto di Proserpina” da lui composto. Fu senza dubbio tale vivacità culturale a farlo incontrare con don Diego Padro Y Tovar (vedi scheda) il quale, abbandonate le avventurose peripezie marine, si dedicava anche lui alla letteratura. La passione per l’arte non impediva tuttavia al principe di interessarsi anche alle tumultuose vicende politiche dell’epoca. Nella città abruzzese si adoperava per pacificare le avverse fazioni ma, accusato di nutrire preferenze per la Corona francese e di aver favorito una rivolta dei soldati spagnoli, finì per compromettersi politicamente con le autorità del Regno. In visita al vicerè a Napoli fu infatti arrestato dal capitano delle guardie, appena uscito dall’udienza. Restò in prigione per qualche anno mentre nella città imperversavano i tumulti guidati da Masaniello. Annoverato tra i feudatari ribelli al re, i suoi beni entro i confini del Regno furono confiscati e venduti in favore di Maffeo Barberini. Il principe dedicò gli ultimi anni all’attività di scrittore e di poeta.

(autore Raffaele Garofalo)

 
Banner
Come poter usufruire dei servizi offerti dallo sportello unico per le attività produttive. Tutte le informazioni su normative vigenti, modalità di presentazione delle pratiche e promozione del territorio.

Sportello telematico

Pubblicazioni matrimonio

Albo pretorio

Contatti utili

Che tempo fa?

hai inserito un codice WOEID inesistente. Vai qui Yahoo Weather Channel e cerca la tua citt tramite nome o CAP. Troverai il codice WOEID relativo alla tua citt, nella parte finale della barra degli indirizzi del browser.Il codice WOEID dovr essere inserito nel modulo mod_js_weather all'interno dell'interfaccia di amministrazione di Joomla.
hai inserito un codice WOEID inesistente. Vai qui Yahoo Weather Channel e cerca la tua citt tramite nome o CAP. Troverai il codice WOEID relativo alla tua citt, nella parte finale della barra degli indirizzi del browser.Il codice WOEID dovr essere inserito nel modulo mod_js_weather all'interno dell'interfaccia di amministrazione di Joomla.